lunedì 12 novembre 2018
Home » Notizie economiche » Incertezza politica, stime al ribasso per Pil italiano
Incertezza politica, stime al ribasso per Pil italiano

Incertezza politica, stime al ribasso per Pil italiano

Incertezza politica, stime al ribasso per Pil italiano

L’Ocse rivede il Pil Lente di Moody’s su dodici banche

L’incertezza politica rischia di avere un impatto sull’espansione economica dell’Italia. Non è un caso che l’Economic Outlook dell’Ocse abbia rivisto al ribasso le stime sul Pil italiano, all’1,4% nel 2018 e all’1,1% nel 2019.
La stima rappresenta un altro tassello poco incoraggiante sul futuro da aggiungere alle incognite dello spread e della Borsa.

Intanto Moody’s ha messo sotto osservazione per un possibile «downgrade» 12 banche italiane a seguito della possibile revisione del rating sovrano dell’Italia: Unicredit, Intesa Sanpaolo, Banca Imi, Cdp, Mediobanca, Bnl, Fca Bank, Credito Emiliano, Cariparma, Cassa Centrale Raiffeisen, Invitalia, Banca del Mezzogiorno. Sotto osservazione da Moody’s anche Eni, Poste, Rai.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2018
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online