martedì 11 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Reddito di inclusione: quali i requisiti per ottenerlo?
Reddito di inclusione: quali i requisiti per ottenerlo?
Reddito di inclusione

Reddito di inclusione: quali i requisiti per ottenerlo?

Reddito di inclusione: quali i requisiti per ottenerlo?

Reddito di inclusione per 2 milioni di poveri, prima volta in Italia.

Varate le misure anti-crisi. Critiche le opposizioni, e l’Istat diffonde i dati: in difficoltà il 6,1% degli italiani

Potrà rappresentare una boccata d’ossigeno per le famiglie in difficoltà.
E l’annuncio arriva proprio nel giorno in cui l’Istat diffonde i dati sempre più allarmanti sulla povertà in Italia: il grave disagio economico coinvolge il 6,1% delle famiglie residenti, pari a 4 milioni 598 mila persone, secondo l’ultimo rapporto «Noi Italia».
Nel nostro Paese sono occupate poco più di 6 persone su 10 tra i 20 e i 64 anni, il dato peggiore nell’Unione europea ad eccezione della Grecia. Proprio ieri il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ha firmato il memorandum d’intesa sul Reddito di inclusione sociale, annunciando che i decreti legislativi della legge delega «arriveranno entro la fine del mese». Il fondo complessivo a disposizione è di 1,18 miliardi di euro per il 2017 e di 1,7 miliardi per il 2018.

Requisiti Reddito di inclusione

Ma a chi sarà diretto il reddito di inclusione, quali i requisiti per ottenerlo?
La platea complessiva è composta da 400 mila famiglie, per un totale di 1,8 milioni di persone.
Si parte dai nuclei con figli minori, disabili, donne in gravidanza e over 55 disoccupati in condizioni di disagio economico.
Per l’accesso sarà importante il reddito disponibile (si considererà la parte reddituale dell’Isee, l’indicatore della situazione economica equivalente).
Questo permetterà di tenere conto delle famiglie che pagano l’affitto.

Potranno accedere al beneficio anche alcuni proprietari di prima casa in povertà, mentre ci sono limiti al possesso di beni immobili diversi dalla prima casa.
La soglia per ottenere il beneficio del reddito di inclusione sarà indicata nei decreti attuativi ma non dovrebbe essere inferiore a 6 mila euro, quindi superiore a quella usata per il Sostegno per l’inclusione attiva (Sia) in vigore.
L’importo dell’aiuto dovrebbe corrispondere al massimo a quello dell’assegno sociale per gli over 65 senza reddito (si tratta di 5.824 euro l’anno, ovvero 485 euro mensili). L’importo dipenderà dal numero dei componenti della famiglia e dalla situazione reddituale.
«Il reddito di inclusione per due milioni di persone è un impegno per la dignità e la libertà dal bisogno.
È la prima volta che l’Italia si dota di uno strumento universale », ha sottolineato il premier Gentiloni.

Requisiti Reddito: moderato ottimismo di Susanna Camusso

Moderato ottimismo nelle parole della leader della Cgil, Susanna Camusso.
«È stata messa la prima pietra, ma servono più risorse ».
Dura invece la reazione del M5S: «La povertà dilaga e dal governo arrivano solo misure insufficienti», spiega la portavoce Nunzia Catalfo, prima firmataria del disegno di legge dei grillini sul reddito di cittadinanza.
Bocciatura da Forza Italia: «Sussidi che producono dipendenza, che producono ancor più povertà», il parere di Renato Brunetta.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online