sabato 10 giugno 2017
Home » Notizie economiche » Petrolio e banche affossano ancora le Borse: Milano -3%
Petrolio e banche affossano ancora le Borse: Milano -3%
Petrolio e banche affossano ancora le Borse: Milano -3%

Petrolio e banche affossano ancora le Borse: Milano -3%

Petrolio e banche affossano ancora le Borse: Milano -3%

Banche e petrolio affossano ancora Piazza Affari che perde un altro 3%, anche se tutte le Borse, compresa quella americana, vanno al tappeto. Pesa il calo del greggio, con quotazioni sotto i 30 dollari e anche il rublo russo, tra le monete, preoccupa i mercati.

Le vendite a Milano si concentrano sempre sulle banche, con Mps che perde l’8,2%, mentre Bpm e Banco Popolare vicine a un matrimonio forzato si fermano, rispettivamente, a -5,5% e -1,66%.

La quotazione Ferrari a Milano: dal 4 gennaio perso il 23%

Giornata da dimenticare, infine, per il titolo Ferrari sia a Piazza Affari che a Wall Street.
La casa automobilistica archivia il 2015 con risultati record (+9% di utile), ma paga un debito di 1,9 miliardi superiore alle attese. L’azione chiude con un -9,59% a 33 euro.
Dal debutto il calo è del 23%.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online