lunedì 10 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Mps scende -13,08% e arriva a 20 centesimi
Mps scende -13,08% e arriva a 20 centesimi

Mps scende -13,08% e arriva a 20 centesimi

Mps scende -13,08% e arriva a 20 centesimi

Vola lo spread, nuovo crollo per Mps: -13%

Continua la corsa dello spread, il differenziale di rendimento tra i btp italiani e i titoli tedeschi del debito pubblico.
Ieri ha superato la soglia dei 190 punti nel corso della giornata, chiudendo poi a 186,4 punti base.
I livelli raggiunti hanno fatto segnare il record dall’ottobre del 2014 e secondo gli esperti, tra le ragioni della preoccupante risalita, c’è l’incertezza in vista del referendum del 4 dicembre.

La Borsa di Milano ha chiuso la settimana con una seduta in lievissimo rialzo (+0,09% il Ftse Mib), in una giornata poco mossa, dominata dalla prudenza, anche in attesa della riunione dell’Opec a Vienna la prossima settimana, dell’intervento del presidente Mario Draghi al Parlamento Ue e dei dati sul mercato del lavoro americano di novembre.

In negativo spicca però la prestazione di Monte dei Paschi (Mps), all’indomani dell’assemblea che ha varato l’aumento di capitale (Aumento di capitale Mps) pari a 5 miliardi.
Il titolo della banca senese è sprofondato del -13,08%, crollando a 20 centesimi.

Se il mercato ha mostrato i suoi dubbi sul piano di salvataggio, il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan si è invece detto fiducioso sulla sua efficacia: «I mercati danno segnali meno preoccupanti di quanto possa sembrare».

Chi festeggia è Wall Street, che impenna nel giorno del Black Friday: i suoi principali indici hanno fatto registrare nuovi record sulla scia dell’effetto Trump.
Il Dow Jones guadagnando lo 0,27% ha segnato il primato di 19.134,47 punti, mentre il Nasdaq con un +0,24% è ai massimi con 5.394,29 punti.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online