martedì 11 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Manovra: dubbi UE sul rapporto tra deficit e Pil
Manovra: dubbi UE sul rapporto tra deficit e Pil
MANOVRA: fiducia al senato, lunedì alla camera

Manovra: dubbi UE sul rapporto tra deficit e Pil

Manovra: dubbi UE sul rapporto tra deficit e Pil

Manovra, primi dubbi dell’Ue: «Numeri diversi dagli accordi»

La Commissione Ue potrebbe sollevare dubbi sul rapporto tra deficit e Pil previsto dalla legge di Bilancio, che il governo doveva inviare a Bruxelles entro la mezzanotte di ieri.

Fonti della Commissione hanno infatti spiegato che «i numeri non sono quelli degli accordi» ma tutto dipenderà da come «saranno giustificati gli scostamenti» nel testo della manovra da 27 miliardi. Inoltre non «c’è alcuna volontà di alimentare tensioni con l’Italia».

Il nodo è il 2,3% di rapporto deficit-Pil, previsto dal governo con l’ok del Parlamento, maggiore del 2% contabilizzato nel Def e dell’1,8% concordato con l’Europa.

«La Commissione europea si divertirà a giocare con i numeri e su singole misure, perché ormai è quello che fa: ma credo che la manovra passerà», ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda. Il giudizio dell’Ue arriverà entro il 30 novembre.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online