giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Manovra: critiche da comuni, regioni, Cgil e Confedilizia

Manovra: critiche da comuni, regioni, Cgil e Confedilizia

Manovra: critiche da comuni, regioni, Cgil e Confedilizia

Continuano i dibattiti, i confronti con il governo e anche le polemiche, intorno alla legge di Stabilità.

Ieri a promuovere la misura ci ha pensato l’Ufficio parlamentare di Bilancio (Upb), secondo cui la possibilità di portare il Tfr in busta paga potrà dare un aumento di 0,1 punti di Pil con una crescita di 2,7 miliardi dei consumi.

Solo lunedì Bankitalia aveva ammonito che si sarebbe dovuto trattare di un «provvedimento temporaneo» per non mettere a rischio le pensioni dei giovani.

A tenere banco è stata, però, la protesta dei Comuni, che hanno denunciato che i tagli bloccherebbero l’erogazione di servizi fondamentali come il trasporto pubblico e la cultura, oltre che gli stipendi dei dipendenti.

«Si tratta di costi insostenibili, i Comuni arriverebbero a 3,7 miliardi», ha detto Piero Fassino, sindaco di Torino e presidente dell’Associazione nazionale dei comuni italiani (Anci).

In allarme anche Sergio Chiamparino per le Regioni: «Si rischia un effetto domino».

Sempre sulle barricate la Cgil, che ha parlato di un possibile «disastro sociale» e ha rilanciato l’idea della patrimoniale.

Favorevoli Non tutti i commenti sono stati negativi.

Una nuova promozione al testo è arrivata però dall’Associazione delle banche, che per bocca del direttore generale, Giovanni Sabatini, ha sottolineato le misure «importanti ed innovative e i segni di una discontinuità rispetto al passato ».

«Un’inversione di tendenza» anche per la Rete Imprese che ha chiesto, però, misure meno timide.

Critica la Confedilizia: «C’è sconcerto per la disattenzione al settore immobiliare».

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com