lunedì 12 giugno 2017
Home » Notizie economiche » Manovra, correzione strutturale di 3,4 miliardi
Manovra, correzione strutturale di 3,4 miliardi
MANOVRA: fiducia al senato, lunedì alla camera

Manovra, correzione strutturale di 3,4 miliardi

Manovra, correzione strutturale di 3,4 miliardi

FIRMATO IL DECRETO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

È in vigore la manovra varata quasi due settimane fa dal governo, firmata ieri dal presidente della Repubblica e pubblicata in Gazzetta ufficiale.
Il testo conferma l’impegno preso con la Commissione Ue di una correzione strutturale di 3,4 miliardi, pari al famoso 0,2% di Pil sulla base soprattutto della lotta all’evasione e l’aumento delle tasse su giochi e sigarette, oltre a un taglio di 460 milioni alle spese dei ministeri.

Manovra, tagli ai ministeri per 460 milioni

Nella relazione tecnica si legge che la riscrittura delle clausole di salvaguardia, che avvia la loro sterilizzazione, vale per il 2018 3,8 miliardi.

La norma prevede infatti che l’aliquota agevolata aumenti solo dell’1,5% anziché del 3% con un impiego di risorse per circa 3,4 miliardi.
Altri 350 milioni sono necessari nel 2018 per rinviare al 2019 l’aumento delle accise.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online