lunedì 17 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Liechtenstein, cade il segreto bancario, il Principato nella White List
Liechtenstein, cade il segreto bancario, il Principato nella White List

Liechtenstein, cade il segreto bancario, il Principato nella White List

Liechtenstein, cade il segreto bancario, il Principato nella White List

Accordo sullo scambio di informazioni Dopo la Svizzera.
E ora l’Italia vuole l’intesa con Montecarlo. Cade un altro segreto bancario, quello del Liechtenstein.

Dopo lo storico accordo con la Svizzera (Svizzera: addio al segreto bancario), tocca ora al Principato, tra le ultime roccaforti europee, siglare un accordo con l’Italia per lo scambio di informazioni fiscali.

Il Paese esce così dalla «black list» degli Stati considerati non collaborativi per entrare nella «white list» ai fini della cosiddetta «voluntary disclosure». Tradotto: il percorso di rientro dei capitali, così come previsto dalla legge approvata alla fine dello scorso anno, viene reso più agevole e quasi «obbligato» se non si vuole incappare nei controlli, ora molto più probabili.

AL’intesa è stata siglata ieri mattina a Roma, tra il Ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan, e il Primo Ministro e Ministro delle finanze del Liechtenstein, Adrian Hasler: lo scambio di informazioni sarà per il momento su richiesta, così come con Berna, ma è stata firmata anche una dichiarazione congiunta di carattere politico con la quale si conferma di applicare lo scambio automatico di informazioni sulla base dello standard globale Ocse dal 2017.

Dopo i due accordi di questa settimana, è attesa a breve anche un’intesa con il Principato di Monaco, un’altra classica meta dei capitali italiani in fuga all’estero.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com