mercoledì 12 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Lettera Ue: in Italia conti pubblici a rischio
Lettera Ue: in Italia conti pubblici a rischio
Lettera Ue: in Italia conti pubblici a rischio

Lettera Ue: in Italia conti pubblici a rischio

Lettera Ue: in Italia conti pubblici a rischio

Conti pubblici a rischio L’Ue prepara il richiamo, ma Padoan: È tutto ok

LA LETTERA DA BRUXELLES

Anche se il ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan, fa sapere che «va tutto bene», i conti dell’Italia preoccupano la Commissione Ue, che è pronta al richiamo.
Bruxelles sta infatti preparando una lettera indirizzata a Roma sul percorso dei conti pubblici e che potrebbe arrivare con i giudizi definitivi sugli squilibri macroeconomici, attesi per martedì.

Per l’Italia, non si attendono sorprese dalle “pagelle”, perché dovrebbe restare nel gruppo di paesi con squilibri eccessivi che hanno bisogno di un monitoraggio stretto, ma fortunatamente senza nessuna misura correttiva obbligatoria. Scongiurato il pericolo di una procedura per squilibri eccessivi (prevista dalle regole ma mai applicata finora, che può comportare anche sanzioni).

Ma i rilievi dell’Ue rientreranno nella partita aperta con il governo italiano sulla flessibilità, la cui risposta definitiva è attesa per maggio, dopo che Eurostat avrà certificato i dati del 2015.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com