giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » La svolta di Franceschini: pagare le tasse coi quadri
La svolta di Franceschini: pagare le tasse coi quadri

La svolta di Franceschini: pagare le tasse coi quadri

La svolta di Franceschini: pagare le tasse coi quadri

Il decreto: opere d’arte a saldo

Da quest’anno le tasse si potranno pagare anche con quadri d’autore, statue, libri antichi.

Parola del ministro della cultura Dario Franceschini, che ieri ha annunciato di aver firmato il decreto per la costituzione della commissione di esperti che dovrà valutare le opere proposte dai contribuenti.

Già, perché la legge che consente di adempiere ai doveri del fisco con beni di famiglia esiste dal 1982, «ma fino ad oggi – sottolinea il ministro – salvo casi sporadici non è mai stata attuata con convinzione».

Anche la commissione ricostituita da Franceschini è già esistita, ma non veniva riconvocata dal 2010.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com