giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » La Fed (Banca centrale americana): Aumento dei tassi entro il 2015
La Fed (Banca centrale americana): Aumento dei tassi entro il 2015
fed banca centrale deli Stati Uniti

La Fed (Banca centrale americana): Aumento dei tassi entro il 2015

La Fed (Banca centrale americana): Aumento dei tassi entro il 2015

E INTANTO LE BORSE VOLANO: MILANO +3,6%

Paura per la Yellen colta da un malore

L’annuncio era nell’aria e ieri ha trovato la prima conferma: i tassi di interesse, che giovedì della settimana scorsa sono stati lasciati invariati dalla Banca centrale americana, probabilmente verranno alzati entro la fine dell’anno.

A confermarlo è stata proprio la presidente della Fed, Janet Yellen, nel corso del suo discorso alla University of Massachusetts. Un intervento che ha destato preoccupazione perché proprio durante la lezione la Yellen è stata colta da un malore ma dopo i soccorsi si è subito ripresa e l’allarme è rientrato.

Le parole della presidente della Fed hanno confermato quindi che la crescita americana è fuori pericolo. A maggior ragione dopo che il Pil nel secondo trimestre è stato rivista al rialzo al 3,9% dal 3,7%.

Così le Borse hanno festeggiato: Piazza Affari ha chiuso da regina d’Europa (+3,68%), ma sono andate bene anche Parigi (+3,1%), Francoforte (+ 2,8%) e Londra (+2,5%). Wall Street in rosso (-1.01%).

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com