venerdì 29 settembre 2017
Home » Notizie economiche » Iva non riscossa il record in Italia: 35 miliardi di euro
Iva non riscossa il record in Italia: 35 miliardi di euro
aumento iva

Iva non riscossa il record in Italia: 35 miliardi di euro

Iva non riscossa il record in Italia: 35 miliardi di euro

LA DENUNCIA DELL’UE

È dell’Italia la palma della differenza più alta (in termini assoluti) tra il gettito Iva previsto e l’importo effettivamente riscosso.
Secondo l’analisi della Commissione Ue relativa al 2015, il «gap» italiano era di 35 miliardi, il più alto tra i 28 Stati Ue.

Se mediamente a livello europeo i dati migliorano, la riscossione dell’Iva a livello nazionale varia notevolmente tra i diversi Stati membri. I divari dell’Iva più significativi in termini percentuali sono stati registrati in Romania (37,2%), in Slovacchia (29,4%) e in Grecia (28,3%).
I divari più esigui sono invece stati osservati in Spagna (3,5%) e in Croazia (3,9%). Il divario dell’Iva è diminuito nella maggior parte degli Stati membri.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com