venerdì 9 giugno 2017
Home » Notizie economiche » Italia paese dei bamboccioni, via da papà e mamma a 40 anni
Italia paese dei bamboccioni, via da papà e mamma a 40 anni
Bamboccioni Italia

Italia paese dei bamboccioni, via da papà e mamma a 40 anni

Italia paese dei bamboccioni, via da papà e mamma a 40 anni

Sono anni che si parla dei giovani italiani come di mammoni, bamboccioni, “choosy”, sottolineando anche la scarsa capacità di rendersi indipendenti, nel mondo del lavoro e di conseguenza dalla famiglia.
Parole che hanno tutte un’accezione negativa e che poco considerano la realtà sociale in cui i giovani sono costretti a muoversi, tra impieghi sempre meno sicuri e troppo spesso sottopagati.
E la situazione continuerà a peggiorare.

Nel 2020 un 20enne si renderà autonomo dalla propria famiglia in 18 anni, nel 2030 addirittura in 28.

Se nel 2004 a un ventenne erano necessari 10 anni per rendersi autonomo, nel 2020 ne serviranno 18 anni, mentre nel 2030 addirittura 28.
In pratica, secondo uno studio della Fondazione Visentini, quando si staccheranno dai genitori i giovani saranno già “vecchi”.

I quarant’anni sembrano diventare dunque il nuovo punto di partenza della vita, il momento in cui iniziare a pensare a una famiglia propria (e poi ci si stupisce che non si facciano più figli), a un mutuo da accendere, a maggiori responsabilità con cui convivere.

Nel 2015 in Italia lavorava il 28,6% di under 30. La media Ue è 47,6

In Europa su questo fronte siamo tra i più lenti, secondi solo alla Grecia.
Il dato è confermato anche da Eurostat: nel 2015 nel nostro Paese lavoravano appena il 28,6% degli under 30, a fronte del 47,6% medio della Ue e del 57,7% della Germania.

Come uscirne?
La Fondazione propone un «contributo solidaristico da parte della generazione più matura che gode delle pensioni più generose».
Il ministro del Lavoro Poletti parla della necessità di «un grande lavoro di integrazione delle politiche », mentre la leader Cgil Camusso di «piano straordinario per l’occupazione giovanile».

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online