giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Istat: prezzi delle case sempre più bassi: nel 2015 -3,4%
Istat: prezzi delle case sempre più bassi: nel 2015 -3,4%

Istat: prezzi delle case sempre più bassi: nel 2015 -3,4%

Istat: prezzi delle case sempre più bassi: nel 2015 -3,4%

Il mercato delle case è ancora in calo, confermando la tendenza al ribasso in atto da più di tre anni.

Dai dati Istat emerge che nel primo trimestre del 2015 l’indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie è diminuito dello 0,7% rispetto al trimestre precedente e del 3,4% rispetto allo stesso periodo del 2014. Numeri che fanno ancora più impressione se rapportati al 2010: qui la perdita arriva addirittura al 13,7%.

Calano indistintamente i prezzi delle case vecchie e di nuova costruzione (con le seconde che per la prima volta perdono più delle prime rispetto al trimestre precedente).

Le ragioni vanno ricercate, secondo i consumatori, soprattutto nella stretta sui mutui operata dalla banche. «In Italia è sempre più difficile acquistare casa – denuncia il Codacons – visto che l’erogazione di un mutuo è sottoposta ad un percorso a ostacoli insostenibile».

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com