giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Istat: potere d’acquisto giù dello 0,2% in un anno
Istat: potere d’acquisto giù dello 0,2% in un anno

Istat: potere d’acquisto giù dello 0,2% in un anno

Istat: potere d’acquisto giù dello 0,2% in un anno

Mentre il reddito sale dello 0,6%

Aumenta, di poco, il reddito disponibile delle famiglie italiane, ma diminuisce, sempre di poco, il potere d’acquisto.

Lo calcola l’Istat: il reddito disponibile è aumentato dello 0,6% rispetto a gennaio-marzo del 2013 ma, tenendo conto dell’inflazione, il potere d’acquisto è sceso dello 0,2% (e, rispetto al trimestre precedente, dello 0,1%).

Lieve crescita dei consumi: la spesa delle famiglie è aumentata dello 0,2% sia su base trimestrale che annua. Continuiamo comunque a risparmiare: per il cibo, ad esempio, spendiamo quasi il 12% in meno rispetto al 2007.

Il nostro reddito reale è calato, in sei anni, del 10,2%.

“In compenso”, la pressione fiscale è diminuita dello 0,3% rispetto al 2013.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com