giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Istat: bolletta dell’acqua più cara di quella minerale
Istat: bolletta dell’acqua più cara di quella minerale

Istat: bolletta dell’acqua più cara di quella minerale

Istat: bolletta dell’acqua più cara di quella minerale

Aumenta la bolletta dell’acqua degli italiani, fino a costare più di quella minerale.

Ad aumentare notevolmente (+74%), rileva l’Istat, è stata la spesa media mensile effettiva delle famiglie per «l’acqua nell’abitazione principale», da 12,16 euro del 2008 a 21,18 euro del 2013.

La spesa media mensile delle famiglie per l’acquisto di acqua minerale, invece, si è attestata nel 2013 a 11,42 euro, il 4,5% in meno del 2012.

In pratica, la metà di quella sostenuta per il servizio di acqua per la propria abitazione.

L’istituto statistico ha diffuso i dati in occasione della Giornata mondiale dell’acqua, istituita dall’Onu e celebrata domani.

Lì si scorgono altri dati interessanti: nel 2012 il prelievo nazionale di acqua a uso potabile è ammontato a 9,5 miliardi di metri cubi.

La quota di famiglie che lamentano irregolarità nel servizio è passata dal 14,7% nel 2002 all’8,6% nel 2014.

In calo chi dichiara di non fidarsi a bere dal rubinetto: dal 40,1% 2002 al 28% ‘14.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com