martedì 11 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Istat: ad agosto Pil a a 0,2, l’Italia è in deflazione
Istat: ad agosto Pil a a 0,2, l’Italia è in deflazione

Istat: ad agosto Pil a a 0,2, l’Italia è in deflazione

Istat: ad agosto Pil a a 0,2, l’Italia è in deflazione

Nubi nere sulla nostra economia perché l’Italia è in deflazione: ad agosto, l’indice dei prezzi al consumo misurato dall’Istat ha segnato un calo dello 0,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno (era +0,1% a luglio) e una crescita dello 0,2% su luglio 2014.

È un risultato che mancava dal 1959 ma allora, però, l’economia era in forte espansione.

Il dato negativo fa il paio con la contemporanea ripresa della disoccupazione, annunciata sempre dall’Istat (12,6%, +0,3% in un mese).

Non bastasse, l’istituto certifica la recessione con il Pil tricolore a 0,2% nel secondo trimestre.

Deflazione significa, comunque, una spirale pericolosa: le famiglie non spendono, i prezzi scendono e i consumatori si attendono ulteriori ribassi e la ripresa dei consumi è un miraggio.

Per gli analisti, la bufera era attesa: una risalita potrà esserci solo nei mesi autunnali, ma solo nella seconda metà del 2015 sopra l’1%.

Emerge che sono i beni energetici a trascinare al ribasso i prezzi: 1,2% rispetto al 2013 (dal +0,4% di luglio), con la benzina in calo dello 0,9% e il gasolio dell’1,7% e scontano la crescita registrata nel 2013, che condiziona il confronto annuo.

Al netto dei beni energetici, infatti, l’inflazione salirebbe allo 0,4%.

Rallenta pure la crescita dei prezzi della eurozona: per Eurostat l’inflazione ha registrato un +0,3% annuo, in ribasso dal +0,4% di luglio.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online