lunedì 10 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Grecia, Tsipras provoca: serve un compromesso e il debito va ristrutturato
Grecia, Tsipras provoca: serve un compromesso e il debito va ristrutturato

Grecia, Tsipras provoca: serve un compromesso e il debito va ristrutturato

Grecia, Tsipras provoca: serve un compromesso e il debito va ristrutturato

IL PREMIER greco Alexis Tsipras SFIDA BRUXELLES

«Stiamo cercando un compromesso onesto con i nostri creditori, ma non un accordo incondizionato».

Lo ha detto, ieri, il premier greco, Alexis Tsipras, intervenendo al Parlamento di Atene.

Il primo ministro ha poi insistito sulla necessità di ristrutturare il debito: «Deve essere rivisto affinché Atene possa rimborsarlo», sfidando Bruxelles.

La lista di riforme che il governo greco ha presentato ai suoi creditori punta a raccogliere quest’anno 3,7 miliardi di euro.

Solo i controlli sui trasferimenti di denaro all’estero negli ultimi anni potrebbero fruttare 725 milioni.

Oltre 350 milioni sarebbero frutto della lotta contro le frodi sulla raccolta dell’imposta sul valore aggiunto ed altri 350 milioni di introiti sarebbero garantiti dagli appalti pubblici per la concessione di licenze per emittenti tv private.

Il premier ha quindi attaccato il suo predecessore di Nea Dimokratia, Samaras, accusandolo di non aver fatto le riforme, ma di essersi limitato all’austerità».

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online