martedì 13 giugno 2017
Home » Notizie economiche » Federconsumatori: ricorso all’Antitrust per Aumento Telepass
Federconsumatori: ricorso all’Antitrust per Aumento Telepass
Federconsumatori: ricorso all’Antitrust per Aumento Telepass

Federconsumatori: ricorso all’Antitrust per Aumento Telepass

Federconsumatori: ricorso all’Antitrust per Aumento Telepass

Raddoppia il canone del Telepass «Pronto un ricorso all’Antitrust»

Autostrade riorganizza i servizi e i pacchetti opzionali Telepass e unifica i clienti Premium e Premium Extra: i costi per entrambe le tipologie dal 2017 saranno quelli della fascia superiore e cioè 1,5 euro al mese, anziché gli attuali 0,78 per l’opzione Premium.

Anche i servizi saranno, però, quelli dell’attuale Extra, con una serie di vantaggi e sconti.
La novità riguarda circa 1 milione e 900 mila clienti, mentre nulla cambia per i Telepass Standard.

AUMENTO TELEPASS RIGUARDA SOLO I CLIENTI PREMIUM

La misura di aumento del canone del Telepass, però, non è piaciuta alla Federconsumatori che prepara un ricorso all’Antitrust per abuso di posizione dominante, visto che Autostrade è di fatto «un operatore unico».

Ricapitolando, da gennaio, i prezzi dell’abbonamento all’opzione premium del canone telepass, raddoppiano.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online