sabato 10 giugno 2017
Home » Notizie economiche » Draghi, BCE: ora smaltire i prestiti deteriorati
Draghi, BCE: ora smaltire i prestiti deteriorati

Draghi, BCE: ora smaltire i prestiti deteriorati

Draghi, BCE: ora smaltire i prestiti deteriorati

Mario Draghi, l’architetto dell’unione bancaria nel Continente e anche delle ristrutturazioni degli istituti che per qualcuno avrebbero causato le perdite per i risparmiatori che adesso agitano l’Italia, si è tenuto alla larga dal parlare dello scandalo delle quattro banche colpite.

IL PRESIDENTE DELLA BCE MARIO DRAGHI E LA CRISI BANCARIA

Ma ieri ha esortato il Paese (e alcuni partner dell’Eurozona) ad accelerare per un «rapido smaltimento» dei suoi 200 miliardi di crediti deteriorati, da oltre un anno tema incandescente di un braccio di ferro con la Ue sulla «bad bank» e origine del buco di bilancio di diversi istituti.

Draghi, BCE: contro il cattivo credito

Comunque a Bologna il governatore Bce si è limitato alle linee generali, senza entrare nel dibattito sul fondo pubblico «umanitario » per i risparmiatori. E ha aggiunto che la Bce «interverrà ancora se necessario» per raggiungere l’obiettivo di un’inflazione vicina al 2%.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online