giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Draghi avverte: La Bce da sola non può bastare
Draghi avverte: La Bce da sola non può bastare
Mario Draghi BCE

Draghi avverte: La Bce da sola non può bastare

Draghi avverte: La Bce da sola non può bastare

GIÙ LO SPREAD ITALIANO

La Banca centrale europea è pronta a nuove misure «visti i rischi sugli scenari di crescita nell’Eurozona», mentre il calo dell’inflazione in Spagna e Germania avvicina sempre più il «quantitative easing», ovvero l’acquisto massiccio di titoli con denaro di nuova emissione.

Ma il presidente Mario Draghi ieri ha anche chiamato governi e Ue a «fare la loro parte» perché la Bce «da sola non basta» e ha lanciato l’«Unione di bilancio» e la condivisione di sovranità che anche Berlino invoca da tempo.

A stretto giro il nostro sottosegretario, Graziano Delrio, ha replicato che «il governo italiano è pronto a fare la sua parte se ci si convincerà che l’austerità deve cambiare e trasformarsi in politiche di crescita». Intanto, i mercati azionari sono rimasti positivi, ma incerti in attesa di interventi Bce.

E i titoli di Stato europei hanno respirato, soprattutto quelli dei Paesi «periferici», con lo spread italiano, dopo l’asta dei Btp a minimi record (2,05%), a 135.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com