mercoledì 12 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Crisi greca, la Merkel: Resti nell’Euro e rispetti i patti
Crisi greca, la Merkel: Resti nell’Euro e rispetti i patti

Crisi greca, la Merkel: Resti nell’Euro e rispetti i patti

Crisi greca, la Merkel: Resti nell’Euro e rispetti i patti

Dopo le polemiche scatenate dalle indiscrezioni del settimanale Der Spiegel, Berlino cerca di fare chiarezza sulla questione greca (vedi Berlino ipotizza l’uscita di Atene dall’Eurozona).

«Non c’è nessun cambio di rotta » circa una possibile uscita della Grecia dall’euro, ha detto ieri il portavoce della Merkel, Georg Streiter. Ciò non vuole dire, però, che la Germania sia disposta ad accettare tutto.

Il governo tedesco «si aspetta che la Grecia rispetti i piani di risparmio concordati con i creditori internazionali anche in caso di vittoria della sinistra radicale alle elezioni».

Dunque se il 25 gennaio Alexis Tsipras avesse la meglio, dovrebbe portare avanti — a detta della Merkel — gli impegni europei. Un’ipotesi quantomeno azzardata, visto che il movimento Syriza di Tsipras è prima di tutto antieuro e che il suo leader si è detto più volte pronto a respingere la politica imposta dalla troika ad Atene, sostenendo che si è rivelata «catastrofica». Tsipras — che nei sondaggi continua a guadagnare voti lasciando dietro di un 3,1% Nuova Democrazia — ha anche promesso un aumento dei salari e chiesto inoltre una svalutazione del debito ellenico in modo da renderlo sostenibile.

Il premier di centrodestra, Antonis Samaras, è convinto invece che Tsipras con la sua politica «porterà il paese alla bancarotta».

Sull’ipotesi di Der Spiegel ieri si è espresso anche Gianni Pittella, presidente del gruppo dei Socialisti e dei Democratici al Parlamento Ue: «L’uscita della Grecia dall’euro avrebbe un effetto domino sull’intera eurozona».

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com