mercoledì 12 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Confindustria: si al referendum, riforme necessarie
Confindustria: si al referendum, riforme necessarie
referendum costituzionale 2016

Confindustria: si al referendum, riforme necessarie

Confindustria: si al referendum, riforme necessarie

PRIMA USCITA DEL NEO-PRESIDENTE BOCCIA

«Il traguardo della riforma della Costituzione è a portata di mano» ha detto ieri il nuovo presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, alla sua prima uscita pubblica, schierando l’organizzazione degli industriali al fianco del Governo e ritenendo le riforme necessarie per far giocare al Paese «un ruolo all’altezza della sua storia».

Boccia ha poi detto che «la nostra economia è ripartita, ma non è in ripresa, la risalita è modesta, deludente» e ha proposto di spostare il carico fiscale dal lavoro alle cose, chiedendo nuove «politiche per migliorare la competitività».
Ai sindacati, Boccia assicura di non voler giocare al ribasso sui contratti, ma «con i profitti al minimo storico, lo scambio salario-produttività è l’unico praticabile».

Fredda la Camusso, leader della Cgil: «La relazione tra salario e produttività è visione vecchia».

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com