giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Confcommercio: nuovo record pressione fiscale, salita al 53,2%
Confcommercio: nuovo record pressione fiscale, salita al 53,2%

Confcommercio: nuovo record pressione fiscale, salita al 53,2%

Confcommercio: nuovo record pressione fiscale, salita al 53,2%

Record mondiale pressione fiscale per l’Italia, ma non c’è nulla da festeggiare.

Secondo Confcommercio, infatti, nel 2013 il Paese ha toccato, in quanto a pressione fiscale, il 53,2% al netto del sommerso (17,3%), stimato in 200 miliardi di euro. L’Associazione dei commercianti ha rivisto al ribasso le proprie stime del Pil nel 2014: 0,3% invece dello 0,5%. Per i consumi la curva è in crescita grazie all’effetto «bonus 80 euro», anche se appena di un decimo di punto.

Per ora non è prevista nessuna manovra bis per il viceministro all’Economia Enrico Morando, il quale però ha confermato il poco eccellente primato italiano sulla pressione fiscale su lavoro e imprese in ambito Ocse.

Se il pil nazionale cala il doppio rispetto agli altri Paesi significa che ci sono problemi strutturali.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com