martedì 18 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Codacons: prezzi di benzina e gasolio in Italia i più elevati d’Europa
Codacons: prezzi di benzina e gasolio in Italia i più elevati d’Europa
codacons

Codacons: prezzi di benzina e gasolio in Italia i più elevati d’Europa

Codacons: prezzi di benzina e gasolio in Italia i più elevati d’Europa

Crolla il petrolio: è ai minimi dal 2009 Il Codacons: «Benzina troppo cara»

Crolla il prezzo del petrolio a New York.

Il greggio ieri ha toccato i 66,15 dollari al barile perdendo il 10% in una sola seduta: si tratta del minimo dal settembre 2009. Iniziano i primi timidissimi cali del prezzo del carburante. Stando alle rilevazioni di Quotidiano Energia, l’Eni ha tagliato di 1,5 centesimi al litro i prezzi di benzina e diesel.

Dopo la decisione di giovedì al meeting Opec di Vienna, le medie nazionali «servite» sono di 1,713 (benzina) e 1,641 euro (diesel) al litro (Gpl a 0,691).

«I prezzi industriali dei carburanti sono tornati sui minimi», ha fatto sapere l’Unione petrolifera.

Ma il Codacons non ci vede chiaro e presenta un esposto a 104 Procure della Repubblica: «I prezzi di benzina e gasolio in Italia continuano ad essere i più elevati d’Europa». Sul fronte titoli, a Piazza Affari crollano Saipem (-5,4%), Tenaris (-4,3%) e Eni (-2,7%).

A livello europeo l’indice di settore dei titoli energetici è diminuito del 3,47%, con tonfi di Total, Bp, Royal Dutch Shell e Statoil (-10%).

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com