giovedì 13 luglio 2017
Home » Notizie economiche » Bce: rischio obiettivo del deficit al 2,6% del Pil nel 2014
Bce: rischio obiettivo del deficit al 2,6% del Pil nel 2014

Bce: rischio obiettivo del deficit al 2,6% del Pil nel 2014

Bce: rischio obiettivo del deficit al 2,6% del Pil nel 2014

OBIETTIVO DEFICIT AL 2,6%

A causa della fase economica negativa, l’Italia rischia di non raggiungere l’obiettivo del deficit al 2,6% del Pil nel 2014.

È l’avvertimento della Bce nel suo bollettino mensile: «Persistono i rischi per il conseguimento dell’obiettivo di disavanzo pubblico, soprattutto alla luce di andamenti economici peggiori delle attese.

In prospettiva è importante rafforzare l’orientamento delle politiche di bilancio al fine di assicurare il rispetto degli obblighi del Patto di Stabilità e crescita». Intanto, la Commissione Europea ha reso noto che la situazione per le imprese, in termini di competitività, è assai preoccupante: la produzione industriale italiana è di circa il 25% inferiore ai livelli precrisi, ovvero quelli del 2007.

E nel rapporto sulla competitività industriale europea si aggiunge: «È un calo generalizzato che ha colpito anche settori, quali quello automobilistico, calzaturiero e degli elettrodomestici, che per lungo tempo hanno rappresentato la struttura portante dell’industria italiana». Ecco perché, secondo gli esperti di Bruxelles, anche se sono stati fatti alcuni passi avanti, «è ancora richiesto un impegno continuativo e globale per far emergere un contesto imprenditoriale competitivo ».

La ricetta per il governatore di Bankitalia Ignazio Visco, intervenuto a Milano al Forum Eurofin tenuto alla vigilia dell’Eurogruppo e dell’Ecofin, è quella di far ripartire gli investimenti «sia pubblici che privati, nazionali ed europei».

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com