sabato 10 giugno 2017
Home » Notizie economiche » Banche, sofferenze al top, Fmi rivede le stime Pil
Banche, sofferenze al top, Fmi rivede le stime Pil
Decreto Banche: riforma sofferenze e credito

Banche, sofferenze al top, Fmi rivede le stime Pil

Banche, sofferenze al top, Fmi rivede le stime Pil

EFFETTI NEGATIVI POST BREXIT

Le sofferenze delle banche italiane continuano a crescere: arrivano a sfiorare i 200 miliardi di euro (199.994 milioni), ai massimi da gennaio e contro 198,3 miliardi ad aprile. Per il bollettino di Bankitalia, tuttavia, il tasso di crescita dei crediti inesigibili rallenta da 3,5% a 3,2%.

E dopo la Brexit, l’Fmi ha rivisto al ribasso le stime per il Pil italiano 2016 a sotto l’1% e a circa l’1% nel 2017, rispetto al +1,1% e al +1,3% stimato in precedenza.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online