mercoledì 12 luglio 2017
Home » Notizie economiche » A Riga vertice sulla Grecia: la Merkel vuole l’intesa
A Riga vertice sulla Grecia: la Merkel vuole l’intesa

A Riga vertice sulla Grecia: la Merkel vuole l’intesa

A Riga vertice sulla Grecia: la Merkel vuole l’intesa

La politica riprende in mano il dossier Grecia, facendo passare in secondo piano default, sostenibilità del debito, deficit e piani di risanamento.

Dopo estenuanti negoziati si tenta di delineare un’intesa, in un trilaterale, a margine del vertice Ue a Riga, in Lettonia, tra Alexis Tsipras, Angela Merkel e François Hollande.

L’occasione è simbolica perché a Riga i nodi geopolitici dell’Unione fanno i conti con le tensioni sui confini orientali.

Facendo apparire come illusoria l’idea che il Paese — affacciato sul Medio Oriente e con Mosca attratta dall’idea di avvicinarlo alla sua sfera d’influenza — possa essere lasciato alla deriva. «Non è qui a Riga che negoziamo la questione, ma è vero che questo ci permetterà di preparare l’Eurogruppo atteso a fine mese o a inizio di giugno», spiega il presidente francese: il «mini-summit» a margine punta a «tratteggiare la soluzione».

Questa volta avviene a ridosso dell’ora X per Atene. Le casse statali rischiano di esaurirsi nel giro di due settimane, e del resto fra giugno e agosto scadono undici miliardi di debiti, sette dei quali dovuti solo alla Bce. Una bomba ad orologeria che fa paura al Fondo monetario internazionale e anche all’amministrazione Usa.

Mentre il suo ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble lancia messaggi inflessibili («il default non è da escludere, e l’ottimismo di Atene non è giustificato »), Angela Merkel prova a dare sostanza al suo auspicio: un accordo entro fine mese.

Sempre che le aperture di Tsipras non vengano silurate dalla base del partito.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online