martedì 11 luglio 2017
Home » Mercati azionari » FTSE, Mercato azionario Inglese: orari di negoziazione
FTSE, Mercato azionario Inglese: orari di negoziazione

FTSE, Mercato azionario Inglese: orari di negoziazione

FTSE, Mercato azionario Inglese: orari di negoziazione

FTSE LONDON STOCK EXCHANGE – ELECTRONIC TRADING

FTSE, Mercato azionario Inglese: orari di negoziazione

Trading day orari di negoziazione

08:50 – 09:00AperturaInserimento e cancellazione ordini – Non ci sono esecuzioni
09:00 – 17:30ContinuaInizia l’esecuzione automatica ed il matching degli ordini
17:30 – 18:00Cancellazione ordiniSono ammesse solo le cancellazioni degli ordini già inseriti; non possono essere inseriti nuovi ordini.

 

  • Gli ordini sono eseguiti secondo le priorità temporali e di prezzo;
  • I prezzi sono espressi in pence e frazioni di pence e la variazione minima di quotazione dei titoli è di 0.25 pence;
  • Il lotto minimo è di 1 azione;
  • Possono essere inseriti sia ORDINI al MEGLIO sia ordini con LIMITE di PREZZO
  • Il Cliente può immettere ordini solo in continua e con validità fino a chiusura della sessione giornaliera;
  • Regolamento delle operazioni: i contratti di compravendita avente ad oggetto titoli azionari sono liquidati il terzo giorno di borsa aperta successivo alla stipula;
  • Il cambio Euro/Sterlina applicato nelle operazioni di compravendita è il cambio risultante dalle Rilevazioni della Banca Centrale Europea, riferito alla seduta borsistica precedente;
  • I titoli compresi nel paniere FTSE 100 sono negoziati tramite un sistema di negoziazione che provvede ad incrociare elettronicamente ed automaticamente le proposte di negoziazione sui titoli.

* Nel 1986 la Borsa Inglese, in una fase chiamata Big Bang passò da un sistema di negoziazione faccia a faccia sul Floor ad un sistema che permetteva ai Market Makers d’inserire le proprie quotazioni in un sistema di computers centralizzato. La maggior parte dei titoli a maggior flottante trattati sulla borsa vennero trattati sul SEAQ (Stock Exchange Automated Quotation), un sistema telematico nel quale le quotazioni inserite dai Market Makers portano alla formazione del prezzo. Nel 96 una nuova piattaforma elettronica, introdotta in fasi successive, ha dotato la borsa Inglese di uno dei sistemi telematici più avanzati al mondo. Nel 97 la creazione di un order book elettronico (sistema informatico di gestione degli ordini) ha cambiato decisamente l’operatività sul mercato inglese. L’order book infatti è un sistema centralizzato di negoziazione che provvede ad incrociare elettronicamente ed automaticamente le transazioni sui titoli del Ftse 100. Per le proposte di negoziazione in blocchi il prezzo viene concordato tra Market Makers e poi fatto segnare sul mercato. I titoli meno liquidi e quelli dell’AIM (i titoli di piccole compagnie con grandi potenziale di crescita) vengono trattati tramite il SETS plus, un sistema misto di Market Makers/Order Driven (sistema di negoziazione in cui ciascun ordine concorre paritariamente alla formazione del prezzo secondo priorità temporali).

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online