mercoledì 12 luglio 2017
Home » Investimenti e trading: le domande degli utenti » Titoli e cedole, tassa a maturazione: aumento dell’aliquota di tassazione al 26%
Titoli e cedole, tassa a maturazione: aumento dell’aliquota di tassazione al 26%

Titoli e cedole, tassa a maturazione: aumento dell’aliquota di tassazione al 26%

Titoli e cedole, tassa a maturazione: aumento dell’aliquota di tassazione al 26%

Detengo nel mio portafoglio titoli di Stato a obbligazioni bancarie e vorrei capire come inciderà l’aumento dell’aliquota di tassazione sulle cedole che incasserò.

Massimo D.

Risposta

Innanzitutto occorre precisare che i titoli di Stato non sono interessati dall’aumento deil’aliquota di tassazione, per cui le cedole e gli altri proventi (scarti di emissione) continueranno ad essere tassati al 12,5 per cento.

Le cedole delle obbligazioni bancarie invece saranno tassate a regime con l’aliquota del 26 per cento (vedi Dividendi, cedole, interessi cc, depositi bancari e postali: aliquota al 26%).

Sugli interessi maturati fino al 30 giugno 2014 è garantita la tassazione al 20% simulando nel corso del mese di luglio una compravendita, con conseguente addebito sul conto corrente dell’investitore dell’imposta sostitutiva del Dlgs 239/1996 secondo la previgente aliquota e contestuale accredito secondo quella nuova.

L’effetto netto è un accredito a favore del cliente, che compenserà la tassazione della cedola con l’aliquota del 26% al momento della sua percezione.

 

Per informazioni, proposte, domande ed altro, contattateci attraverso il modulo Contatta faretradingonline

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online