lunedì 10 luglio 2017
Home » Conti deposito » Problema successione e deposito vincolato su conto deposito CheBanca
Problema successione e deposito vincolato su conto deposito CheBanca

Problema successione e deposito vincolato su conto deposito CheBanca

Problema successione e deposito vincolato su conto deposito CheBanca

Salve, mio padre è deceduto il 24 febbraio 2014, lasciando una somma di denaro vincolata sul conto deposito CheBanca del gruppo Mediobanca.

A marzo 2014 io e gli altri tre figli con nostra madre, in qualità di eredi legittimi, abbiamo aperto la pratica per venire in posseso di diverse migliaia di euro che mio padre (de Cuius) aveva depositato su conto deposito CheBanca!.

Abbiamo presentato tutti i doc menti che ci erano stall richiesti. Abbiamo semplicemente chiesto che i soldi fossero versati su un conto già esistente, sempre in CheBanca! a nome di nostra madre.

Nonostante diversi solleciti a oggi non ho avuto risposta ne sono stato contattato dalla banca.

Per ironia della sorte, la banca continua a scrivere anche alla mail del de Cuius mio padre, il quale purtroppo per evidenti ragioni non può certo rispondere.

Fabio C.

Risposta

La situazione del signor fabio C, è stata risolta il giorno 3 dicembre 2014 infatti la pratica di successione è stata chiusa con il trasferimento delle somme sul conto indicato come richiesto dagli eredi.

Il padre del signor Fabio aveva aperto nella nostra banca un conto deposito vincolando le somme e ricevendo come da prassi gli interessi in anticipo. Era quindi necessario, come abbiamo spiegato all’erede, specificare se si voleva attendere la scadenza del vincolo o disporre lo svincolo anticipato della somma.

Scelta che avrebbe comportato una differenza sensibile sugli interessi (da condizioni di contralto, in caso di svincolo prima del termine pattuito le somme depositate – meno l’importo anticipato che viene trattenuto da CheBanca! sono remunerate al tasso base del Conto Deposito tempo per tempo vigente e non al tasso migliorativo).

In mancanza di tali documenti, si è generato un ritardo nella gestione della pratica di successione: il signor Fabio è stato più volte contattato anche telefonicamente e solo per un disguido 1’ultima comunicazione è stata inviata all’indirizzo email del decuius, errore di cui ci scusiamo nuovamente con gli eredi.

Come anticipavamo in data 3 dicembre il signor Fabio è stato contattato telefonicamente e la vicenda è stata chiarita e conclusa.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Trading online: guida al trading, consigli utili e corsi gratis per guadagnare con il trading online

Copyright © 2013 - 2017
Riproduzione Vietata faretradingonline.eu - Sito / blog dedicato al trading online